fbpx

Categoria: Memorie

Memories: l’Asino ragusano nelle vecchie estati siciliane

Il sole cocente, il brusio delle cicale, i gabbiani a mezz’aria sopra il mare in lontananza. Tutto attorno l’erba ormai ingiallita dei pascoli ragusani nei quali il nonno del piccolo Turiddu, al tempo bambino, amava correre insieme a suo cugino Ninuzzu, durante la transumanza estiva del rumoroso gregge di asinelli di suo zio Tano. 

Come ogni anno, il piccolo nonno Turi non vedeva l’ora che venisse luglio per trasferirsi due settimane nel casolare degli zii e poter trascorrere del tempo in compagnia dei suoi i parenti più stretti,

Continua a leggere…

Memories: tu vo’ fa l’Americano

Era la metà degli anni ’50 e dalle radio di mezzo mondo echeggiava la hit più famosa di quello che verrà ricordato come uno dei più grandi autori e interpreti della musica napoletana e italiana dal secondo dopoguerra a oggi: Renato Carosone. L’unico, insieme a Domenico Modugno, ad aver venduto dischi negli Stati Uniti senza mai inciderli in inglese.

La canzone in questione era nientepopodimenoche “Tu vuò fà l’americano”,

Continua a leggere…

Ricordi d’America, lo swing di Duke Ellington

A Elizabeth Street era un tripudio di siciliani. Cumpari Turiddu ricorda ancora con nostalgia Donna Peppina, una vecchia nobildonna originaria di Ramacca, che aveva dato alla nonna la ricetta della “pasta co’maccu”. Lei la preparava il giorno di San Giuseppe, com’era usanza “du paisi”.

Una vera Sophisticated Lady”, proprio come quella descritta nella canzone di Duke Ellington. Ancora oggi Cumpari Turiddu, al suono della voce di Billie Holiday,

Continua a leggere…