Benvenuti in Sicilia

Alla scoperta dei sapori autentici

“La Sicilia ritrovata ”

di Me Cumpari Turiddu

Musica Jazz, luci soffuse, materiale di recupero: benvenuti a casa di Me Cumpari Turiddu, tra sapori siciliani autentici e gusto retrò. Un viaggio nella memoria di una Sicilia lontana da rivivere e assaporare con piccole produzioni artigianali e Presidi Slow Food: è questa l’esperienza che Me Cumpari Turidduristorante, bistrot, caffè e negozio di prodotti tipici – desidera far vivere ai propri ospiti.

“La porta è sempre aperta

e la tavola imbandita”

Come nelle famiglie siciliane, la nostra casa si sviluppa intorno alla cucina, rigorosamente a vista. La porta è sempre aperta e la tavola imbandita per offrire profumi e genuinità della cucina siciliana della nonna, da gustare a ogni ora. Nella dispensa c’è sempre una specialità da narrare e far assaggiare. Me Cumpari Turiddu è a Catania, nella centrale Piazza Turi Ferro, già Spirito Santo.

‹Clicca sulle frecce per scorrere le immagini›

La Filosofia di Me Cumpari Turiddu:

• Aderiamo all’Alleanza degli Cuochi con i Presidi Slow Food per la salvaguardia di piccole produzioni locali  a rischio estinzione.
• Crediamo nel recupero della stagionalità e nella valorizzazione della tradizione culinaria siciliana.
• Scegliamo e selezioniamo esclusivamente piccole produzioni siciliane normonaturali, biologiche e biodinamiche, senza avvalerci di intermediari.
• Crediamo nella tutela del diritto al piacere in tavola, libero dalle stringenti logiche di mercato e dalle frenetiche abitudini alimentari.

“C’era una volta… ”

locale-14

“A Casa di Me Cumpari Turiddu ”

‹Clicca sulle frecce per scorrere le immagini›

Caffetteria e Putìa

Tutti i giorni, a partire dalle ore 10:30 del mattino

A casa di Turiddu la mattina inizia con il caffè, crostate appena sfornate che riempiono il bancone d’ingresso, accompagnate con spremute di agrumi, succhi naturali, yogurt di capra girgentana.

La giornata prosegue con il pane caldo del forno di Me Cumpari Turiddu, realizzato con il lievito Madre e una miscela di farine tipiche siciliane che lo rende croccante e altamente digeribile, da imbottire già dal pranzo con i salumi e i formaggi dei Presidi Slow Food. Un gustoso esempio? La mafaldina con la mortadella di asino ragusano e capuliato.

Sempre aperta, inoltre, la Putìa di Me Cumpari Turiddu raccoglie tutte le materie prime e i Presidi Slow Food utilizzati in cucina e li mette a disposizione nell’angolo bottega per l’acquisto.

mattonelle

‹Clicca sulle frecce per scorrere le immagini›

“Bistrot”

A partire dalle ore 11:30 fino a 01:00 di notte

Per una pausa veloce e sfiziosa nasce il Bistrot: lo spazio dedicato allo Street food siciliano. Crocchette e panelle palermitane, focaccia e pidoni messinisi, scaccie sciclitane sono alcune delle proposte da gustare in pausa pranzo, per l’aperitivo o il dopo teatro.

Tra piatti spaiati, tavoli e sedie retrò, ritroverete la bontà delle frittate della nonna, preparate con uova biologiche di gallina siciliana, la fragranza delle mafaldine e delle pagnotte di grani antichi siciliani farcite con salumi dei Presidi Slow Food o braciolettine alla messinese cotte alla brace. Non mancano le vellutate del giorno preparate con verdure di stagione e a km zero, e le insalatone fresche con yogurt greco di capra girgentana.

mattonelle-2

‹Clicca sulle frecce per scorrere le immagini›

“Ristorante”

Dalle 11:30 fino a 01:00 di notte

Un viaggio in una Sicilia accogliente e dalle atmosfere eleganti, che ricorda i pranzi di famiglia dove nonne e zie curavano con amore ogni dettaglio. Con questo stesso spirito, tra tavoli antichi merlettati e lampadari di cristallo, potrete gustare una cucina stagionale di terra e di mare ispirata alla tradizione siciliana a tutela delle piccole produzioni locali.

Macco di fava larga di Leonforte, spaghetti alla Turiddu con la masculina da magghia, involtini di spatola con verdurine alla stimpirata, palermitana di asino ragusano, biancomangiare alla mandole e cous cous dolce del Convento di Santo Spirito. Sono solo alcuni dei piatti che raccontano di radici e ricordi. I vini di piccole cantine isolane sono per lo più biologici e naturali.

mattonelle-3

‹Clicca sulle frecce per scorrere le immagini›

“Sala da tè siciliana”

Dalle 18:00

Il salotto di Me Cumpari Turiddu è aperto anche nelle ore pomeridiane per degustazioni di tè e infusi coltivati in Sicilia e di dolci dalle ricette tramandate nelle famiglie “du paisi”.

Crostate agli agrumi, ciambelle, torta di mele, budino allo yogurt su biscotto friabile di mandorle di Noto e pistacchio Dop di Bronte, sono alcune delle proposte “duci duci” di Me Cumpari Turiddu.

E ancora, un’accurata selezione di biscotti della tradizione: foglie da tè, cuddriredda di Delia, ciambelline della nonna.

Un piacevole punto di riferimento pomeridiano per chi desidera una sala da tè che mantiene la tipicità regionale in ogni aspetto.

Orari di apertura

Chiamare per riservare un tavolo

Dal lunedì alla domenica

Dalle 10:30 alle 01:00

+39 095 715 0142

Riserva il tuo tavolo online

circle

Accettiamo le richieste di prenotazione, basta compilare i campi sotto richiesti. La prenotazione definitiva sarà confermata telefonicamente dal responsabile di sala, quindi vi ricordiamo di indicare un numero di telefono.

Prenota un tavolo

I tuoi contatti

Contatti

Dove siamo

Me Cumpari Turiddu non poteva che trovarsi in Piazza Turi Ferro. La piazza, un tempo denominata Spirito Santo, nel 2015 è stata intitolata al famoso attore siciliano.

Il locale è facile da raggiungere perché nel cuore di Catania, a due passi dalla centralissima Piazza Stesicoro dov’è possibile ammirare i resti dell’Anfiteatro Romano, alle spalle della Via Etna e del folcloristico mercato rionale “A Fera o Luni” e meno di 5 minuti dal Duomo.

Me Cumpari Turiddu

  • Piazza Turi Ferro n. 36, 37, 38  (già Spirito Santo) – Catania
  • +39 095 715 0142
  • info@mecumparituriddu.it

Scrivi a Turiddu 

Guarda la mappa

#mecumparituriddu

Visto dai nostri ospiti