Il diario di Turiddu

Il Carnevale siciliano si festeggia a tavola!

Inutile negare che febbraio è uno dei mesi più cari all‘immaginario catanese. È il periodo in cui, più di tutti, si intersecano (soprattutto a tavola) religione e folclore, tradizioni sacre e tradizioni profane. Se, infatti, alla festa della patrona Sant’Agata sono legati dolci deliziosi, al Carnevale catanese appartiene un piatto altrettanto voluttuoso ma di certo più…

Continue reading ...

L’ultimo dell’anno con Me Cumpari Turiddu: il nostro menu per la cena del Veglione

Con Me Cumpari Turiddu l’ultimo dell’anno non è mai un’incognita. La cena del Veglione è per noi un’occasione importante, e anche quest’anno il nostro Chef Gianluca Leocata ha ideato un menù raffinato e suggestivo così composto: Amuse bouche Pesce stocco mantecato su chips di pane con germogli e riduzione di Cabernet Sauvignon Antipasto Insalata di arance e gamberone…

Continue reading ...

Masculina da magghia, un patrimonio ittico da preservare

Ode alla masculina da magghia: storia di una tecnica antica tra tradizione e letteratura Il golfo di Catania è davvero suggestivo. Circa cinquanta chilometri di costa tra Acireale e Augusta: rocce basaltiche nell’area etnea, pietre calcaree e sabbia nella provincia siracusana. Il blu intenso dell’acqua, quando il fondale è di origine lavica, assume colori chiari…

Continue reading ...